Metodi

RIFLESSOLOGIA PLANTARE: stimolazione mirata dei vari punti del piede ai quali sono collegati e riconducibili le diverse parti del corpo. Dal microcosmo si lavora il macrocosmo, dove è raffigurato tutto il nostro corpo con i suoi organi, muscoli, ossa, ghiandole. E’ una tecnica non invasiva che ci permette di trattare diversi disturbi, alcuni studi dimostrano che può essere utile in caso di mal di testa, mal di schiena, ansia, stress, dolori mestruali e molte altre patologie.

REIKI: metodo di risveglio dello spirito, crescita personale, sistema di auto-guarigione e meditazione, è utilizzato per riportare equilibrio energetico dove questo è venuto a mancare, apportando processi di auto-guarigione (in senso olistico) laddove ve ne sia bisogno, sia negli altri che in noi stessi.

ENERGETIC CLEANING: tecnica di riflessologia corporea bioenergetica multidimensionale che aiuta a “smemorizzare” qualsiasi blocco emotivo presente nelle memorie cellulari e le sue cause.

PRANOTERAPIA: attraverso l’imposizione delle mani l’operatore fa passare l’energia da sé alla parte trattata nella persona in causa.

LAVAGGIO ENERGETICO: tecnica terapeutica sviluppata dal Dottor Nader Butto, essa ha la funzione di sbloccare il rinnovo del flusso energetico della persona trattata eliminando, dalla base, i blocchi che hanno costituito i conflitti presenti nel corpo.

SHIATSU: una tecnica di riequilibrio energetico attraverso la pressione esercitata con le dita sulle varie parti del corpo e lo stretching, seguendo il percorso dei 12 meridiani di agopuntura.

FIORI DI BACH: rimedi floreali, attraverso l’utilizzo dei fiori ci permettono di capire come questi siano in grado di riportare armonia ed equilibrio nello stato d’animo della persona,andando ad agire soprattutto sulle emozioni visto che corpo mente e anima sono un tutt’uno (olistico).

OLI ESSENZIALI: essenze estratte dalle piante aromatiche e utilizzate fin dall’antichità che hanno molteplici funzionalità e proprietà benefiche scientificamente dimostrate.

CONSIGLI NUTRIZIONALI: promuovendo uno stile di vita che predilige alimenti più semplici, naturali, biologici a “chilometro 0”, in modo da rinvigorire l’energia vitale di ognuno di noi e fortificare il proprio sistema di difesa immunitaria.

ATTIVITA’ FISICO-SPORTIVA: il movimento non va considerato solo come il mezzo necessario per apparire più belli e attraenti, ma esso è un fondamento per stare bene, per promuovere, mantenere e sviluppare lo stato di salute ottimale sia a breve che a lungo termine.

  • Attività ludico-motoria per bambini di 2.5 ai 7/8 anni, un giusto approccio all’attività motoria e allo sviluppo di competenze riguardanti gli schemi motori di base e gli schemi corporei favorisce lo sviluppo positivo della percezione di sé anche nelle relazioni sociali. E’ di grande importanza non “specializzare”, in questa età, il movimento dei bambini, con la scelta di uno specifico sport, ma di offrire loro una moltitudine di stimoli e opportunità, cosicché possano assimilare e apprendere una gran varietà di esperienze motorie da poter attuare nell’arco della vita.
  • Aero-Zumba, dove gli esercizi dell’aerobica si fondono con i ritmi più accattivanti della zumba, dando vita ad un’attività ad elevata intensità che permette di allenare l’intero corpo, tonificando e rinforzando i muscoli, tutto seguendo i ritmi coinvolgenti della musica latino-americana e pop-commerciale; si può arrivare ad ottenere un dispendio energetico fino alle 800 Kcal a lezione. E’ un’attività adatta dai 16/18 anni in su.
  • Ginnastica dolce per adulti, volta al consolidamento o miglioramento delle funzioni fisiologiche fondamentali, quali equilibrio, coordinazione, forza, mobilità articolare, funzionalità cardio-respiratorie e vascolari,capacità di rilassamento, controllo respiratorio; è adatta a uomini e donne dai 40 anni in poi, anche affetti da patologie.
  • Ginnastica per la tonificazione del pavimento pelvico, pone l'attenzione sull'anatomia e fisiologia dell'apparato riproduttore, su come mantenerlo in salute, come fare prevenzione per alcune patologie (incontinenza, prolasso, …) e fastidi (dolori mestruali, fastidi pre e post partum,…) , migliorando la propriocezione e la tonicità dei muscoli del pavimento pelvico.
  • Rieducazione motoria e posturale individuale, per ristabilire il più corretto assetto posturale ed una più corretta mobilità dell’intero corpo, allenando i muscoli alla contrazione ma anche al rilassamento, ri-imparando ad assumere le posture corrette delle varie parti del corpo, interiorizzando le varie tipologie di respirazione, necessarie per ristabilire il corretto equilibrio muscolo-scheletrico ed alleviare così i diversi fastidi e dolori. Si trattano patologie come sciatalgia, cervicalgia, contratture muscolari, ridotta mobilità articolare, …